You are hereMostra "Cinque secoli di volti" - Palazzo Chiericati, Vicenza

Mostra "Cinque secoli di volti" - Palazzo Chiericati, Vicenza


CINQUE SECOLI DI VOLTI

Una società e la sua immagine nei capolavori di Palazzo Chiericati
 
.In occasione della riapertura della Basilica Palladiana, verrà riaperto ai vicentini anche Palazzo Chiericati, che ospiterà una mostra di sicuro interesse, Cinque secoli di volti. Una società e la sua immagine nei capolavori di Palazzo Chiericati dedicata ai ritratti presenti nelle collezioni della Pinacoteca civica.
L’esposizione, pensata come benvenuto dei padroni di casa verso gli illustri capolavori provenienti dai più noti musei nazionali ed esteri e raccolti in Basilica, intende introdurre il visitatore alla storia della città e dei suoi personaggi. L’evento si colloca in un contenitore d’eccezione e pieno d’atmosfera, Palazzo Chiericati, commissionato dal nobiluomo vicentino Girolamo Chiericati nel 1550 ad Andrea Palladio, di cui rappresenta uno dei raggiungimenti più felici, quasi una sorta di villa urbana in stretta simbiosi con lo spazio aperto antistante.
La Pinacoteca riaprirà al pubblico dopo un lungo e complesso restauro che ha interessato le sale al pianterreno e i seminterrati, fino ad oggi inutilizzati. Circa 100 i pezzi presenti in mostra, tra dipinti, sculture e arti applicate, dal XVI al XX secolo, alcuni di artisti di primo piano.
Apriranno la mostra alcuni fondamentali vedute della Vicenza pre-palladiana, autentici “ritratti di città” opera di Marcello Fogolino, che contestualizzeranno la presenza degli effigiati nell’ambito della città dove vivono; il tema del ritratto cittadino tornerà poi in chiusura, con una selezione delle vedute della città a volo d’uccello incise da Neri Pozza.
A seguire, accoglieranno il visitatore le immagini di personaggi noti della Vicenza cinque e seicentesca: il vescovo Ludovico Chiericati, esponente della famiglia committente del Palazzo presentato assieme all’ultima figura rappresentativa della sua discendenza, il conte Ascanio; le aristocratiche famiglie Gualdo e Valmarana; Ippolito Porto, eroe di Mülenberg e di Lepanto; la poetessa Maddalena Campiglia; Isabella di Savoia d’Este, nella raffinata mise dipinta per lei da Pourbus il Giovane e altri. La mostra continuerà attraverso i secoli XVII e XVIII, con alcuni ritratti di scultore, l’Autoritratto di Ludovico Dorigny, il ritratto dell’incisore Cristoforo dall’Acqua, per arrivare alle soglie del XIX secolo con il profilo in marmo di Ottavio Trento di mano di Antonio Canova. L’Ottocento risorgimentale e borghese, ampiamente documentato nelle raccolte, sarà rappresentato da opere di Giovanni Busato, ritrattista vicentino di livello europeo, oltre che da sculture di Maria Scola Camerini, tra cui un busto di Antonio Fogazzaro. Il Novecento, introspettivo e inquieto, chiuderà la rassegna con opere di Alessandro Milesi, Achille Beltrame e del giovane e poco conosciuto Miro Gasparello, per concludere con i Tre chirurghi di Ubaldo Oppi, singolare versione del tema classico del triplice ritratto e icona della pittura del XX secolo.
Una sezione della mostra sarà infine dedicata alla figura di Neri Pozza, di cui nel 2012 ricorre il centenario della nascita. Figura poliedrica di intellettuale, artista, scultore, scrittore, fondatore negli anni ’60 dell’omonima casa editrice, nonché collezionista d’arte, Pozza sarà rappresentato in mostra da una serie di sue sculture raffiguranti amici, familiari, artisti e personaggi noti nella Vicenza del XX secolo, oltre che da alcuni ritratti della sua raccolta privata, pervenuta tramite lascito testamentario al Museo.
 
INFORMAZIONI
Informazioni e prenotazioni gruppi: 
tel. 0444 222811
museocivico@comune.vicenza.it
www.museicivicivicenza.it

Orario
da martedì a giovedì 10 - 18
da venerdì a domenica 10 - 20
Chiuso il lunedì (24 dicembre compreso), 25 dicembre, 1 gennaio

Biglietti
La visita alla mostra è compresa nel “Biglietto unico” del sistema museale civico: intero 10,00 €.

I visitatori della mostra in Basilica Palladiana potranno acquistare il "Biglietto unico" al prezzo ridotto di 8,00 €.