You are hereHotel San Giacomo Partita a Scacchi Marostica

Hotel San Giacomo Partita a Scacchi Marostica


 

 

PARTITA A SCACCHI DI MAROSTICA  

7 - 8 - 9 SETTEMBRE 2012

Anche nel 2012 si rinnova a Marostica la leggenda della Partita a scacchi a personaggi viventi e della bella Lionora. La magnifica piazza degli scacchi ospita e fa rivivere il secondo week-end di settembre degli anni pari la vicenda della figlia del Castellano di Marostica Taddeo Parisio e dei due giovani Rinaldo d’Angarano e Vieri da Vallonara che si contendono la mano della bella figlia del Castellano.

Per evitare lo spargimento di sangue di due giovani valenti e nobili il castellano, rifacendosi ad un editto di Cangrande della Scala signore di Verona, e fatto proprio dal Serenissimo Doge, decise di concedere la mano della figlia Lionora a chi dei due contendenti avesse vinto una partita al nobil gioco degli scacchi, concedendo infine in sposa Oldrada, sua sorella ancora giovane e bella, allo sconfitto.

Tutta la città si riunisce attorno ai giocatori, al Castellano, alle due famiglie di Vieri da Vallonara e Rinaldo d’Angarano, ai personaggi che interpretano i vari ruoli sulla scacchiera e alle ambascerie delle nobili città ospiti. La sfida diventa l’occasione per festeggiare il matrimonio tra la bella figlia di Taddeo Parisio e il vincitore della contesa cortese.

Oltre 600 persone con costumi dell’epoca rievocano la leggenda di Lionora, offrendo una rappresentazione spettacolare, arricchita da effetti scenici e da fuochi d’artificio, da cavalieri e da ballerine, da giocolieri e mangiafuoco, da comedianti e musici, da spadaccini e soprattutto dai cittadini di Marostica.

Ad ogni rappresentazione possono assistere circa 4000 spettatori, accomodati su comode tribune, con posti a sedere su poltroncine numerate, che rendendo la piazza di Marostica un vero salotto, la degna scenografia per uno spettacolo molto raffinato e oramai collaudato.

INFO E PRENOTAZIONI >>>